La Dieta sotto L’ ombrellone

 

 

In questo periodo le domande che mi rivolgono più frequentemente i miei pazienti sono: cosa posso mangiare in vacanza? come mi comporto per non rovinare tutto?

Premesso che la dieta non si fa in vacanza (che purtroppo avviene poche volte l’anno), ma si fa in tutti gli altri giorni e anzi, in ferie ci si rilassa anche dal pensiero della restrizione alimentare (senza ovviamente esagerare), possiamo comunque mantenere delle sane regole:

1  Scegliere sempre ad ogni pasto verdure crude e cotte di stagione (ad agosto possiamo scegliere cetrioli, pomodori, rucola, cicoria, bietole, melanzane, peperoni, zucchine)

2  Abbondare con i secondi piatti di mare ( in questo mese possiamo scegliere acciuga, dentice, orata, nasello, triglia, sgombro)

3  Frutta fresca a colazione e merenda ( anguria, fichi, frutti di bosco, prugne, pesche) oppure scegliere centrifugati di frutta e verdura o piccoli gelati alla frutta

4  A pranzo preferire primi piatti con farine speciali e conditi con sughi non troppo elaborati (pomodoro fresco e basilico, melanzane e mentuccia, peperoni e un cucchiaino di crema di acciuga ) oppure pranzi al sacco con panini integrali o di segale farciti con rucola o lattuga, pomodoro e affettato magro o salmone o tonno.

5  Bere molta acqua o acqua profumata (con zenzero, lime e menta ad esempio).

6  Ritagliarsi almeno 15 minuti al giorno per camminare o correre o per seguire dei piccoli piani di allenamento grazie alle innumerevoli applicazioni di cui possiamo disporre.

ESEMPIO DI GIORNATA AL MARE

colazione:  latte di cocco, fiocchi di avena, more, noci e scaglie di cioccolato fondente

merenda: succo di mirtilli o centrifugato frutta e verdura

pranzo sotto l’ombrellone: panino integrale con bresaola, pomodori e zucchine grigliate

spuntino pomeriggio: gelato alla frutta

cena al ristorante: patate arrosto, filetto di orata e biete lessate con limone

ESEMPIO DI GIORNATA IN MONTAGNA

colazione: latte, fette biscottate con marmellata oppure pane ai cereali e uova al tegamino

merenda: yogurt con frutta fresca

pranzo al rifugio: verdura cruda o cotta  e zuppa di legumi

spuntino: una fetta di dolce senza crema

cena al rifugio: verdura cotta o cruda e carne o formaggi o uova e pane ai cereali

 

Buone ferie!

 

Condividi